Le seggiovie e il ristorante La Pernice sono alimentati, a totale copertura del proprio consumo, con energia prodotta da centrali idroelettriche ticinesi.